Cibo da piccole realtà di montagna

Spedizioni | Sostenibilità | Punti di ritiro

Agriturismo Prestello, il sogno di quattro generazioni

Conosciamo l’Agriturismo Prestello da molti anni e nell’ultimo decennio lo abbiamo visto crescere ed evolvere. Nato da un sogno che ha attraversato quattro generazioni, oggi l’Agriturismo Prestello offre a chi lo visita campi coltivati con orticole, cereali e piante da frutto, allevamento di diverse tipologie di animali, sinergie con la rete di piccole realtà di montagna, ma soprattutto eccellenti prodotti e piatti a KmZero.

Come nasce l’Agriturismo Prestello

Conosciamo l’Agriturismo Prestello da molti anni, e nell’ultimo decennio lo abbiamo visto crescere ed evolvere. Tutto nasce a fine anni ’90 quando Massimo Valtropini, dopo una vita di lavoro in trasferta per l’Italia e l’Europa, decide di fermarsi per dare vita ad sogno.

Aiutato dalla moglie, dai genitori, dai figli e da alcuni amici, Massimo inizia a costruire l’Agriturismo Prestello recuperando la cascina e il terreno acquistato anni prima a Prestine dal nonno. Una storia di famiglia e di ritorno alle origini e alla terra: il nonno era stato emigrante, il padre aveva lasciato la Valle Camonica da giovane per trovare lavoro a Milano, mentre Massimo da anni girava per lavoro in Italia e in Europa.

Il sogno, che ha attraversato quattro generazioni, piano piano ha preso forma. Prima si è sistemato un pezzo di casa, poi è nata la grande cucina, i terreni un pò alla volta sono stati recuperati, poi il fienile, il pollaio, i recinti e le fonti d’acqua. Tanti sacrifici, tanta fatica, momenti di dubbi, ma sempre una con forte determinazione e la forza di rilanciare nei momenti difficili.

Oggi l’Agriturismo Prestello è una realtà ben avviata ed è gestito dalle figlie di Massimo, che rappresentano appunto la quarta generazione. Chi visita l’Agriturismo Prestello trova un terreno bello da vedere, animali allevati con grande attenzione, coltivazioni di cereali, una cucina sempre in fermento, un bel forno a legna per il pane, le pizze e le spongade (dolce tipico della Valle Camonica).

Attenzione alle materie Prime

L’Agriturismo Prestello ha molte qualità ma per noi la principale è la grande attenzione alle materie prime. Massimo e famiglia cercano di utilizzare il più possibile materie prime di loro produzione, hanno un grande orto, terreni coltivati a cereali, mucche che producono latte con il quale fanno formaggi freschi e burro, galline ovaiole e da cerne, capre, conigli e alberi da frutta. Quando non trovano ciò che serve in azienda si rivolgono ad altri piccoli agricoltori molti dei quali sono membri anche della nostra comunità del Cibo delle Alpi.

Anche i prodotti dell’Agriturismo Prestello che trovi nel nostro negozio sono realizzati con materie prime locali di altissima qualità, come il pane o le spongade fatte con farine locali e in parte coltivate dal Prestello, uova donate dalle galline che razzolano libere cibandosi di insetti, semi e lombrichi, burro locale. L’unica materia prima non locale è lo zucchero che resta comunque di primissima qualità.

Il grande forno a legna

Nell’Agriturismo Prestello prima ancora delle grande cucina è arrivato il forno a legna tradizionale. Un forno fatto in pietra che funziona come i forni antichi tipici delle Alpi: si scalda bruciando la legna che proviene dai boschi che delimitano le aree coltivate dell’Agriturismo Prestello, le pareti del forno arrivano alla giusta temperatura quando cambiano colore e diventano bianche, quando il forno è caldo si toglie la cenere e si pulisce il fondo con un panno umido. Nella camera del forno restano micro-particelle aromatiche che conferiscono al pane, alle pizze ed ai dolci un sapore unico.

Nel forno, come detto, si cuoce il Pane fatto con lievito madre e farine locali, le spongade con materie prime a Km Zero (tranne lo zucchero), e splendide pizze. Le pizze sono tutte con lievito madre e farine locali e cambiano di giorno in giorno in funzione delle materie prime presenti in cucina. Oggi si potrebbe parlare di pizze gourmet, ma noi preferiamo parlare di pizze uniche e a Km Zero.

L’acqua di Prestine

Tra le materie prime già citate c’è anche l’acqua. Infatti non tutti sanno che l’acqua di Prestine è famosa da secoli per le sue altissime qualità in termini di purezza, durezza e pH. La varietà di minerali è si vasta ma la quantità non è quasi mai eccessiva e questo rende l’acqua con un livello di durezza ben equilibrato. Il pH dell’acqua di montagna è spesso bilanciato tra 7 e 8, il che significa che non è né troppo acida né troppo alcalina. L’equilibrio, nel ph e nella durezza, è fondamentale nella produzione dei prodotti da forno.

Le farine

Massimo è stato tra i primi a credere nel ritorno delle coltivazioni di cereali in Valle Camonica, in particolare ha concentrato le sue attività nella coltivazione della segale. In collaborazione con il Bio-Distretto di Valle Camonica, di cui l’Agriturismo Prestello ne è membro, ha sviluppato una filiera coltivando direttamente i campi ed affidandosi a piccoli mulini locali per la molitura.

Con le figlie arriva l’innovazione

Con le figlie Jane e Nicole arrivano nuove idee e la clientela si amplia. Nicole si specializza nei prodotti da forno, arricchendo le sue conoscenze con corsi di formazione e tanta pratica. Oggi è lei a gestire il fuoco del forno ed il suo pane, cosi come le pizze e le spongade ricevono apprezzamenti dai clienti e nei mercati agricoli del territorio.  In certi periodi dell’anno dal forno vengono sfornate produzioni speciali, come i panettoni agricoli di Natale. Jane è la regina della cucina e in questi anni ha aggiunto ai piatti forti del Prestello un tocco di eleganza e tanta innovazione. I menù variano quasi ogni settimana in funzione delle materie prime presenti in cucina e dell’estro del momento. Massimo in più occasioni ha dichiarato senza mezzi termini tutto il suo orgoglio nel vedere le giovani figlie impegnate nel dare nuova linfa al sogno nato molti anni prima in Francia dal nonno emigrante.

Consigliati per te da Il Cibo delle Alpi

Una pregiata selezione di formaggi prodotti con il latte della Capra Bionda dell’Adamello. Formaggi…

51,80 €

Se vuoi ritrovare il sapore autentico e genuino del vero formaggio d’alpeggio di Valle…

12,00

Entra nella Comunità
del Cibo delle Alpi

Il nostro sogno è creare una comunità attiva di veri appassionati del patrimonio culturale e alimentare delle Alpi. Ti informeremo su tutti gli eventi che programmiamo nelle nostre piccole comunità di montagna.

[mailpoet_form id="2"]

Riteniamo la montagna un archivio di antichi saperi da rivitalizzare per la creazione di un modello di società più etica e sostenibile.